Mercoledì 30 Maggio 2012

Molteno: torna il motocross
e le polemiche sono in agguato

MOLTENO Due quartieri con le dita incrociate: domenica s'avvicina; incombe perciò sui residenti la minaccia di una nuova gara da disputare sul crossodromo del Bordone, recentemente riaperto dopo lunghe vicissitudini e al quale la Federazione ha assegnato alcune tappe della stagione.

Finora s'è disputata la prima delle prove e alla gente è bastata: come si ricorderà, quel giorno stesso si sono scatenati i motori e le proteste dei vicini; l'indomani è partita la raffica delle segnalazioni e degli esposti.

Tanto rumore - avrebbe detto qualcuno - per nulla: infatti, a tutt'oggi una nuova fase del trofeo è confermata nel calendario del moto club "Parini" mentre nessuna risposta risultano aver ottenuto i manifestanti.

L'associazione "L'arco", in particolare (che riunisce le famiglie di Coroldo) interpellata riferisce di «non aver ricevuto alcun riscontro». L'opposizione ha sporto nei giorni scorsi una denuncia, ma alla Procura della repubblica: i firmatari sono stati già sentiti come persone informate dei fatti e, cioè, principalmente sull'esecuzione delle migliorie che - secondo il moto club - dovrebbero favorire la convivenza tra residenti e motori».

Tutti i dettagli nei servizi su "La Provincia di Lecco" in edicola giovedì 31 maggio.

r.crippa

© riproduzione riservata