Lunedì 19 Settembre 2011

Lecco: alla Vinicola Mauri
un nuovo impianto solare

LECCO - Alla "Vinicola Mauri" di via Tonale a Lecco è stato inaugurato il più grande impianto fotovoltaico del Lecchese. I pannelli solari sistemati in via Tonale hanno una capacità produttiva tale da soddisfare il fabbisogno energetico di circa novanta famiglie composte da quattro persone ciascuna (considerando come se ogni nucleo famigliare consumasse in media circa 3.000 kWh annue). Un valore che tradotto è pari ad un risparmio di emessioni di anidride carbonica di 157.828,6 kg annui.
L'intervento complessivo comprende la sostituzione, sulla copertura del capannone, delle lastre in fibrocemento, contenenti amianto, con una nuova copertura e la relativa installazione di un impianto fotovoltaico per una superficie di circa 2.300 metri quadrati. L'azienda che ha seguito il progetto e ha portato a termine i lavori d'installazione è Solarelit di Corsico, società attiva nel settore delle energie rinnovabili, in particolare nel fotovoltaico.
L'intervento è stato finalizzato a produrre energia per soddisfare il fabbisogno energetico della "Vinicola Mauri" e così eliminare una voce di costo per l'azienda. Mentre il surplus di energia verrà venduto al Gestore servizi energetici. Infine, come specifica una nota aziendale, il progetto è stato realizzato per «ridurre l'impatto ambientale, utilizzando e fornendo energia elettrica "pulita" poiché prodotta da fonti rinnovabili. E si è anche eliminata la copertura contenente amianto».

g.morassi

© riproduzione riservata