Giovedì 07 Aprile 2011

Bosisio, mobilitazione on line
<Giù le mani dal crossodromo>

BOSISIO PARINI Uno, due, dieci, decine... Tutti con un solo messaggio: <La pista di cross di Bosisio Parini non si tocca>. Tempesta on line a difesa del Bordone, l'impianto tra Bosisio Parini e Molteno da tempo al centro delle polemiche per la rumorosità provocata delle moto. Una battaglia portata avanti dall'associazione L'Arco di Molteno che da ultimo ha sottolineato come la pista passi in un bosco tutelato dal piano provinciale. Immediata la reazione dei crossisti, pronti a mobilitarsi anche oltre i messaggi on line: <Bosisio Parini non si tocca>. Tutti i particolari sull'edizione de La Provincia di Lecco di venerdì 8 aprile 2011.

n.panzeri

© riproduzione riservata