Un angolo di Irlanda a Lecco
I Filidh suonano al "Marilyn"

Aspettando San Patrizio, venerdì sera il live del gruppo nato nel 1996 che si è sviluppato ed è cresciuto tra le province di Como e Lecco

Un angolo di Irlanda a Lecco I Filidh suonano al Marilyn
LECCO - Aspettando San Patrizio, la Birreria Marilyn di via Mazzucconi a Lecco torna a proporre una serata di musica irlandese. Sulla scorta del successo dell'evento organizzato lo scorso 3 dicembre, quando il gruppo milanese degli Irish Roads si era esibito entusiasmando un folto pubblico di appassionati, il locale di Rancio ci riprova, domani alle 21.30.
La ricetta è sempre la stessa: buona musica pescata dalla tradizione del folk irlandese, pinte di Guinness e pure cucina tipica, con lo stufato di manzo cucinato con la stessa Guinness che potrà essere degustato durante la serata, meglio se su prenotazione. Cambiano invece gli attori.
Lo spazio occupato a dicembre con maestria dagli Irish Roads sarà preso questa volta dai Filidh, gruppo che è nato nel 1996 e si è sviluppato ed è cresciuto tra le province di Como e Lecco. I Filidh (che dal gaelico all'italiano significa «i fili», che nell'antica Irlanda erano i depositari e i diffusori della cultura) si erano già fatti apprezzare un anno fa nel Lecchese con un entusiasmante concerto al Covo Nord Ovest di Malgrate il 17 marzo 2010, in quella serata di San Patrizio in cui - si usa dire sull'isola - «tutti sono irlandesi».

© RIPRODUZIONE RISERVATA