Operaio di Torre de' Busi
cade e muore in un cantiere

E' precipitato da circa quindici metri mentre stava lavorando in un cantiere a Peschiera Borromeo, dov'è in corso la costruzione della nuova sede di Microsoft Italia. E' morto così Gianbattista Rota, 55enne di Torre de' Busi.

Operaio di Torre de' Busi cade e muore in un cantiere
Lavorava per l'azienda Vitali Spa di Cisano Bergamasco, Gianbattista Rota, 55 enne operaio di Torre de' Busi morto dopo essere caduto da circa quindici metri mentre stava lavorando in un cantiere a Peschiera Borromeo. A nulla purtroppo sono valsi i tentativi di rianimarlo da parte del personale del 118. Anche un altro lavoratore, un kosovaro di 28 anni residente a Milano e dipendente di un'impresa bresciana, la Edil Xemi, è precipitato dalla stessa altezza, ma si è salvato. Profonda commozione nella comunità di Torre de' Busi, dove la famiglia Rota era particolarmente conosciuta. Numerosi i componenti della famiglia che, oltre a Gianbattista, prevedeva anche due fratelli e cinque sorelle. L'operaio lascia la moglie e due figlie.

© RIPRODUZIONE RISERVATA