Due disoccupati di Garlate
si inventano un nuovo lavoro

Cassa integrazione, mobilità, lavori a termine e curricula senza prospettiva. Michele Lapertosa e Claudia Mondini non si sono scoraggiati e hanno così deciso di aprire una gelateria a Garlate.

Due disoccupati di Garlate si inventano un nuovo lavoro
"Ho cercato un nuovo posto di lavoro, ho spedito una quantità infinita di curricula. Ma niente da fare. Abbiamo così deciso di aprire la nostra gelateria. Abbiamo frequentato un corso a Bologna, passavamo le sere a studiare e interrogarci a vicenda. Ogni minuto libero lo abbiamo usato per cercare un posto per il negozio". Questa la storia di Michele Lapertosa di Olginate e Claudia Mondini residente in provincia di Bergamo. Trovatisi senza lavoro e con la necessità di cercare un'attività, non si sono persi d'animo e hanno deciso di aprire una gelateria a Garlate, che hanno chiamato "Il GeLapo", proprio perché Michele viene chiamato anche "Lapo".

© RIPRODUZIONE RISERVATA