Raid vandalico
nella frazione Rossino

Scritte sacrileghe firmate con falce e martello sul muro del cimitero. Il simbolo apparso anche su un camion e su un lavatoio della frazione

Raid vandalico nella frazione Rossino
L'assessore alla sicurezza di Calolziocorte, Luca Caremi, lancia un appello per invividuare gli autori del raid vandalico compiuto nella frazione di Rossino. "Chi ha visto contatti la polizia locale di Calolziocorte" esorta l'assessore. I protagonisti del raid hanno imbrattato con scritte sacrileghe il muro del cimitero mentre la falce e martello disegnata a spray è apparsa anche sul camion di un imprenditore e su un lavatoio.

© RIPRODUZIONE RISERVATA