Noleggio auto, un gigante valtellinese
La sede di Autotorino a Cosio Valtellino

Noleggio auto, un gigante valtellinese

La joint ventureBanca Popolare di Sondrio, Gruppo Autotorino e Gruppo Barchetti danno vita a Rent2Go. Numeri importanti e un obiettivo: raggiungere entro il 2025 una flotta aziendale di almeno 8mila auto.

Una Valtellina a quattro ruote, che con una nuova società si lancia in un segmento di mercato sempre più importante e che incontra l’interesse di aziende e privati. Banca Popolare di Sondrio, Gruppo Autotorino e Gruppo Barchetti hanno dato vita alla joint venture Rent2Go Srl con l’obiettivo di entrare nel mercato italiano del noleggio auto a lungo termine (renting). Il capitale sociale è suddiviso in parti uguali fra i tre soci, che hanno complessivamente versato mezzi propri per 5,4 milioni di euro.

Importanti i numeri di cui può disporre la società, capaci di una penetrazione capillare nei territori di influenza. Rent2Go potrà infatti contare sin da subito su una rete territoriale di oltre 550 sportelli ubicati nelle regioni del nord Italia e a Roma e dintorni: 37 concessionari di Autotorino, 24 del gruppo Barchetti e 500 sportelli di Banca Popolare di Sondrio.

L’ambizione è quella di raggiungere entro il 2025 una flotta aziendale di almeno 8mila autovetture noleggiate a professionisti, aziende di medio-piccole dimensioni e privati. Rent2Go farà del servizio al cliente finale il proprio fattore distintivo mettendo a fattor comune il know-how industriale di due dei maggiori concessionari auto italiani, Gruppo Autotorino e Gruppo Barchetti, e facendo leva sul supporto strategico e finanziario di Banca Popolare di Sondrio. «Siamo lieti di avviare - insieme a due prestigiosi e consolidati partner industriali - Rent2Go, società che ambisce ad acquisire una posizione rilevante nel mercato del renting - annuncia Mario Alberto Pedranzini, consigliere delegato di Bps -. Si tratta di una nuova modalità di fruizione di un bene di largo consumo come l’autovettura, già diffusa presso gli operatori con partita Iva e che ci attendiamo possa trovare in breve tempo il gradimento anche da parte dei consumatori privati. Con Rent2Go la Banca Popolare di Sondrio si prefigge di diversificare il proprio core business, in coerenza con l’evoluzione dei bisogni della clientela, attraverso lo sviluppo di sinergie con partner primari, ampliando l’offerta con servizi innovativi. Qualità e competenza professionale costituiscono gli elementi basilari dell’iniziativa a favore di una clientela allargata, sempre con l’obiettivo di supportare la crescita economica dei territori serviti e migliorare la competitività delle nostre aziende. La partecipazione nel capitale di rischio di Rent2Go attesta il convincimento della banca nella bontà del progetto. La società si prefigge di poter essere operativa dal prossimo mese di luglio».

«Il noleggio a medio e lungo termine era nel piano di sviluppo dell’offerta commerciale ai nostri clienti - aggiunge Stefano Martinalli, consigliere delegato del Gruppo Autotorino, concessionario che, anche grazie a una crescita per linee esterne, è divenuto il principale operatore italiano privato nel settore dei dealer auto con un fatturato 2017 di 800 milioni di euro -. Rent2Go si proporrà al mercato con un servizio di elevata qualità forte dell’innovativo connubio fra Popolare di Sondrio e la rete delle nostre concessionarie. Abbiamo lavorato molto per scrivere un percorso nuovo che ci consentirà di essere ancora un punto di riferimento per la mobilità di aziende e clienti».

Ivo Barchetti, presidente di Rent2Go, che col fratello Andreas è alla guida del Gruppo Barchetti, spiega: «L’iniziativa soddisfa il desiderio di mantenere sempre in prima persona una relazione diretta con il cliente, specialmente business, e si è resa necessaria in quanto il mercato automotive, sempre più complesso e competitivo, richiede che il concessionario di oggi presidi tutti i canali di vendita di cui il noleggio a lungo termine è uno dei più importanti. Rent2Go vuole offrire un servizio altamente professionale e allineato alle esigenze del cliente, grazie alla profonda conoscenza degli stessi maturata in anni di esperienza nel settore. La vicinanza nell’orientamento strategico e di pensiero con Plinio Vanini e Stefano Martinalli di Autotorino, assieme all’importanza del nostro partner finanziario, ci rende entusiasti e convinti che il percorso di Rent2Go sarà un percorso di successo».


© RIPRODUZIONE RISERVATA