Imprenditori alimentari. Mottolini nel consiglio
Lorenzo Mottolini

Imprenditori alimentari. Mottolini nel consiglio

Con Emilio Minusso nella squadra eletta dal consiglio nazionale del presidente dei Giovani imprenditori di Federalimentare

Ci sono anche Emilio Minuzzo dell’azienda Emilio Mauri di Pasturo in provincia di Lecco e Lorenzo Mottolini, del salumificio Mottolini di Poggiridenti, componenti del Gruppo giovani imprenditori di Confindustria Lecco e Sondrio, nella squadra eletta dal consiglio nazionale del presidente dei Giovani imprenditori di Federalimentare, Alessandro Squeri.
Emilio Minuzzo è il nuovo vicepresidente del Ggi della Federazione italiana dell’industria alimentare. «Dopo il primo periodo nel consiglio con il presidente Squeri, ottengo un risultato non scontato, per il quale sono grato ai colleghi che mi hanno dimostrando stima - commenta Minuzzo -. Inoltre lavorerò fianco a fianco con un altro giovane imprenditore del Gruppo territoriale, Lorenzo Mottolini: sicuramente sarà bello condividere questa nuova avventura e ci impegneremo anche per farci portavoce del nostro territorio». Il settore alimentare italiano nel suo complesso vale 140 miliardi di fatturato (dati 2018) di cui 32,9 miliardi di export, con 6850 imprese industriali e 385mila addetti.


© RIPRODUZIONE RISERVATA