Gattinoni viaggi, altra acquisizione. Ora il giro d’affari supera il miliardo

Turismo Il gruppo lecchese formalizza l’acquisto della Ribintur,con 400 dipendenti

Gattinoni viaggi, altra acquisizione. Ora il giro d’affari supera il miliardo
Franco Gattinoni, fondatore

Una nuova acquisizione per Gattinoni: ora, è uno dei player turistici italiani più grandi nei settori leisure, business travel e Mice.

Il gruppo composto da Gattinoni & Co srl e Gattinoni Travel Network srl ha completato proprio in questi giorni l’acquisto del 100% delle quota di Robintur Travel Group (Robintur Spa) da Coop Alleanza 3.0, una delle maggiori cooperative di consumatori del sistema Coop, con 2,28 milioni di soci.

Si tratta di un’operazione importante, considerato il fatto che l’acquisizione di Robintur Travel Group comprende la capogruppo Robintur e le società controllate BtExpert, EgoCentro, Conero Viaggi, Robintur Travel Partner, Via con Noi, Cherry For Fun e Orchidea Viaggi.

Analizzando i numeri delle due realtà si comprende meglio il nuovo peso del gruppo con quartier generale a Lecco. Gattinoni, leader nel turismo leisure, Mice (meeting, incentive, convention, event) e del Business travel,conta oltre 400 dipendenti ubicati tra la sede di Milano e le 5 unità operative in Italia (Monza, Lecco, Torino, Bologna e Roma) e vanta un giro d’affari in termini di valore gestito di contratti commerciali nel 2019 (pre-pandemia) superiore a 730 milioni di euro.

Robintur Travel Group, dal canto suo, detiene la più grande rete italiana di agenzie di viaggio dirette e opera, attraverso società dedicate, nei segmenti leisure, business travel e gruppi. A sua volta dà lavoro a circa 400 persone tra la sede di Bologna, le proprie agenzie di viaggi e le società controllate, e ha sviluppato un volume d’affari superiore a 350 milioni di euro. Facile quindi considerare che l’acquisizione porta il giro d’affari oltre il miliardo di euro.

Il progetto si svilupperà in continuità, sia in termini operativi sia occupazionali e manageriali. Nel nuovo consiglio di amministrazione di Robintur Travel Group rimarranno in carica Stefano Dall’Ara come presidente e Claudio Passuti in qualità di amministratore delegato e farà il suo ingresso, come consigliere, Tina Giglio, già figura manageriale apicale della società.

Il Gruppo Gattinoni, a seguito dell’acquisizione, conta oltre 800 dipendenti e una rete di oltre 1500 agenzie affiliate.

© RIPRODUZIONE RISERVATA