Al Catenificio Regina
un altro mese di cassa

Vista la debolezza della domanda sui mercati, i sindacati dei metalmeccanici e la direzione della <Regina> hanno firmato un accordo che prevede il ricorso alla cassa integrazione ordinaria per altre quattro settimane

Al Catenificio Regina un altro mese di cassa
Ancora cassa integrazione al Catenificio Regina. L’ammortizzatore sociale verrà utilizzato per altre quattro settimane per tutti i quattrocento lavoratori dell'impresa. L'accordo con il sindacato è stato raggiunto in Confindustria Lecco. L'intesa prevede di prolungare di quattro settimane la cassa integrazione, oltre le 12 settimane di cassa integrazione ordinaria che il catenificio ha già utilizzato.
<Così facendo la cassa integrazione verrà utilizzata fino alla fine di maggio – spiega Luigi Panzeri della Fiom Cgil – per rispondere ad una situazione industriale critica. La scelta di utilizzare quattro settimane di cassa integrazione e non le 12 canoniche settimane di cassa, deriva da una scelta strategica dell’azienda, che probabilmente, viste le previsioni industriali per il secondo semestre dell’anno, ha deciso di non proseguire la cassa integrazione ulteriormente>.

© RIPRODUZIONE RISERVATA