Voragine di Cremeno

Nava «Troveremo i fondi»

Entro metà mese soldi destinati alle emergenze

«Il sindaco deve avviare le pratiche per averli»

Voragine di Cremeno Nava «Troveremo i fondi»
La voragine di Cremeno che si è formata il 28 luglio

Buone nuove, se così si possono chiamare, per la voragine di Cremeno.

Daniele Nava, sottosegretario alle riforme istituzionali, enti locali, sedi territoriali e programmazione negoziata della Regione Lombardia, apre uno spiraglio .

«Con lo sblocco del patto verticale, esiste la possibilità di accedere a ulteriori fondi»

. Da qui, l’invito di Nava al «Comune di Cremeno e alla Provincia di Lecco a concentrare gli sforzi per una corretta formulazione della richiesta perché, con il supporto di Regione Lombardia, sia possibile risolvere in tempi brevi e in via definitiva il problema della voragine».

© RIPRODUZIONE RISERVATA