Valbrona con 16 telecamere  Contro ladri e furbi al volante
Le telecamere controllano tutti gli ingressi in paese: una verifica targa, assicurazione e revisione

Valbrona con 16 telecamere

Contro ladri e furbi al volante

SicurezzaLavori in corso per posizionare gli impianti, uno ogni 170 abitanti

Spesi 60mila euro. In arrivo i pannelli che indicano la velocità eccessiva

Una telecamera ogni 170 abitanti circa. Di colpo Valbrona si scopre osservata.

In questi giorni in paese sono in corso i lavori per posizionare il nuovo sistema di videosorveglianza. L’amministrazione si è infatti aggiudicata un bando della Regione Lombardia che stanzia 35mila euro a fondo perso per la sicurezza.

«Noi siamo partiti da alcuni giorni con la posa delle videocamere, in totale sedici, serviranno sia per una viabilità più sicura che per la lotta ai furti – spiega il primo cittadino di Valbrona Luigi Vener - Abbiamo presentato un progetto complessivo di 84mila euro e ottenuto un finanziamento a fondo perso di 35mila euro. Per i lavori si è spuntato un buon ribasso, siamo a 60mila euro complessivi, la parte d’impegno non finanziato è a carico nostro».

In realtà al bando regionale Valbrona doveva partecipare con altri comuni: «L’intenzione era di creare una convenzione di comuni con capofila Asso, poi non si è trovato un accordo e noi abbiamo deciso comunque di andare avanti ottenendo questo importante finanziamento».

I dettagli su La Provincia in edicola martedì 23 agosto


© RIPRODUZIONE RISERVATA