Uomo perde l’orientamento

a Talamona: ritrovato

Intervento a lieto fine ieri per i tecnici della Stazione di Morbegno

Uomo perde l’orientamento a Talamona: ritrovato
Intervento a lieto fine

Intervento a lieto fine ieri per i tecnici della Stazione di Morbegno della VII Delegazione Valtellina - Valchiavenna del Soccorso alpino.

Stavano per terminare il servizio di assistenza al Trofeo Kima quando, intorno alle 15,30, è arrivata la richiesta di soccorso per un uomo di 70 anni di Talamona. Era uscito nei boschi della zona con la moglie e la cognata, poi si erano temporaneamente separati. Non si sono più ritrovati, come previsto, e allora hanno chiesto aiuto. Alcuni tecnici sono stati sbarcati in quota con l’elicottero, altri sono sopraggiunti da terra, per un totale di 22 persone impegnate. Sul posto anche due Ucrs (Unità cinofile da ricerca in superficie) del Cnsas - Corpo nazionale soccorso alpino e speleologico.

Sono intervenuti anche la Guardia di finanza e i Vigili del fuoco. L’uomo è stato ritrovato sul versante opposto, illeso; aveva perso l’orientamento. È stato riaccompagnato a valle. L’intervento si è concluso alle 19,30.

© RIPRODUZIONE RISERVATA