Uomo annegato nel Segrino  La compagna: «Lo conobbi qui»
Wanda Chinellato con Mattia Gandola: «Il tuo lago ti ha voluto con sé”

Uomo annegato nel Segrino

La compagna: «Lo conobbi qui»

Il dolore di Wanda Chinellato per la scomparsa di Mattia Gandola: «Il suo lago l’ha voluto con sé». Oggi avrebbe compiuto 48 anni

«Ci eravamo conosciuti quattro anni fa lì, proprio dove il lago del Segrino me l’ha portato via. È una sensazione bruttissima, sono arrivata lì con lui e sono tornata a casa da sola».

Wanda Chinellato, la compagna di Mattia Gandola, è distrutta, troppe le coincidenza che sembrano quasi trappole di un destino beffardo.

«Ci siamo conosciuti lì, in quel piccolo tratto di lago, abbiamo degli amici in comune e frequentavamo quello spiazzo. Entrambi amavamo tantissimo il Segrino, ci siamo iniziati a frequentare e la nostra storia durava da quattro anni, non siamo sposati ma vivevamo spesso assieme qui a Canzo a pochi passi dal lago».

Mattia oggi doveva compiere 48 anni: «Dovevamo andare in Umbria, poi c’è stato il problema della chiusura dei confini regionali, dovevamo festeggiare a casa. Invece lui non c’è più, sui manifesti metteranno 47 anni». Su Facebook Wanda ha scritto: «Il tuo lago ti ha voluto con sé. Riposa in pace mio caro...»

(Giovanni Cristiani)


© RIPRODUZIONE RISERVATA