Un altro incendio alla Seval  Vigili del fuoco la lavoro di sera
Vigili del Fuoco alla Seval (Foto by Foto Sandonini di repertorio)

Un altro incendio alla Seval

Vigili del fuoco la lavoro di sera

Colico - Il rogo, di natura accidentale, ha interessato

una catasta di batterie al litio nel deposito esterno

Ancora un incendio di sera al deposito della Seval: questa volta a bruciare, per cause accidentali, è stata una catasta di batterie al litio esauste.

Prima un forte odore di pile bruciate, poi la coltre di fumo e le fiamme che si sono sollevate dal capannone in via al Confine a Colico. Il rogo è divampato nello stabile che è in uso alla Seval, Società elettrica Valtellinese, azienda attiva dal 1987, con sede in via La Croce nell’area industriale del paese in direzione di Piantedo. L’incendio si è verificato nella serata di venerdì; sul posto sono giunti i vigili del fuoco. Le cause? Escluso il dolo, della vicenda sono stati informati anche i carabinieri di Colico.


© RIPRODUZIONE RISERVATA