Tremezzina, il film con Lady Gaga  Da mercoledì 10 spazio a Hollywood
Lady Gaga immortalata a Roma in una delle due immagini postate sul profilo instagram di Max Mara

Tremezzina, il film con Lady Gaga

Da mercoledì 10 spazio a Hollywood

I divieti e le limitazioni a Ossuccio, Lenno e Mezzegra in vista delle riprese del 17 e 18 marzo

Con otto giorni d’anticipo sul primo “ciak” del film “Gucci”, fissato a Villa Balbiano all’alba di mercoledì 17 marzo, Tremezzina comincia da mercoledì 10 a respirare l’aria hollywoodiana, grazie alle prime operazioni propedeutiche all’allestimento dei due set, quello della già citata Villa Balbiano e quello che insisterà su via Stoddard a Mezzegra e su una parte della riva d’Azzano. Ma almeno al momento (stando ai rumors) né il cast stellare - da Lady Gaga ad Al Pacino passando per Jeremy Irons e Adam Driver - né un gigante della regia come Ridley Scott approderanno a Tremezzina, con le riprese che tra domani e giovedì saranno ambientate nel cuore di Milano. Lunedì 8 marzo sull’albo pretorio del Comune, è stata pubblicata l’ordinanza a firma del comandante della polizia locale Massimo Castelli in cui ha elencato le nove vie di Ossuccio, Lenno e Mezzegra all’interno delle quali con giorni e modalità diverse sarà vietata la sosta e in due casi - entrambi a Mezzegra - anche il transito veicolare e pedonale (eccetto autorizzati). Mercoledì 10 si comincia con i divieti in vigore dalle 9 - fino alle 17 del 20 marzo (dieci giorni consecutivi, dunque) - in via Vaccani in località Mulino a Ossuccio, in via Mattia del Riccio in frazione Campo di Lenno e in via Comoedia in località Villa a Lenno. Via Vaccani e via Mattia del Riccio si trovano a pochi passi da Villa Balbiano e già in passato sono state utilizzate per gli allestimenti all’interno della sontuosa dimora al confine tra Ossuccio e Lenno. Per quanto concerne via Comoedia, l’area adibita a sosta utilizzata dalla Panorama Films srl - cui fanno capo le autorizzazioni per l’occupazione del suolo pubblico nelle diverse località - è quella in corrispondenza del centro sportivo comunale, attualmente in uso all’Asd Lenno. Il divieto di sosta riguarderà l’area che insiste sul centro sportivo, mentre al momento la porzione di parcheggi che dà verso il Lido resta libera da divieti. Bocche cucite per quanto concerne un possibile utilizzo del centro sportivo, anche se in questi giorni non sono passati inosservati i volontari dell’Associazione sportiva impegnati a riaprire e ripulire interni ed aree esterne del centro dopo mesi di inattività sportiva a causa della pandemia. Nei prossimi giorni di sicuro se ne saprà di più. Le altre vie off limits alla sosta riguardano ancora Ossuccio e Mezzegra. A Ossuccio l’elenco comprende aree di sosta affacciate sulla Regina in tre distinti punti vale a dire in prossimità della chiesa di Sant’Eufemia (frazione Isola, dal 15 al 19 marzo), all’interno del parcheggio “Hiring a boat” (sempre Isola, dalle 17 di martedì 16 alle 21 di giovedì 18) e in corrispondenza del campanile di Santa Maria Maddalena a Ospedaletto (sempre dalle 17 di martedì 16 alle 21 di giovedì 18). Completa il quadro a Ossuccio la zona del Monumento ai Caduti. Sosta vietata anche a Azzano di Mezzegra, in piazza della Magnolia (dalle 9 di mercoledì 16 alle 20 di venerdì 19) e via Stoddard, via Regina Teodolinda e via Colombo sino a piazza della Magnolia da mezzogiorno di mercoledì alle 22 di giovedì. Ad Azzano oltre al divieto di sosta sarà in vigore anche il divieto di transito veicolare e pedonale (eccetto gli autorizzati). Via Stoddard ospiterà le star hollywoodiane per le riprese giovedì 18 marzo dalla tarda mattinata in poi.

(Marco Palumbo)


© RIPRODUZIONE RISERVATA