Travolto da una valanga
Ferito valtellinese in Val Lesina

L’uomo è stato trasportato in elicottero a Bergamo

Travolto da una valanga Ferito valtellinese in Val Lesina
La valanga che ha travolto l'escursionista

Una valanga ha travolto un uomo nella tarda mattinata di oggi, venerdì 15 aprile 2022. Come riferisce il soccorso alpino, l’escursionista era uscito per una passeggiata in montagna ma mentre si trovava in Val Lesina, a 1.900 metri circa di altitudine, si è staccata una massa di neve che lo ha travolto. L’uomo, residente in Bassa Valtellina, era ferito, con una sospetta frattura a una gamba, ma è riuscito a chiedere aiuto. La centrale ha allertato il Cnsas - Soccorso alpino e speleologico, Stazione di Morbegno della VII Delegazione Valtellina - Valchiavenna e il Sagf - Soccorso alpino Guardia di finanza. Da Como è decollato l’elicottero di Areu - Agenzia regionale emergenza urgenza, che ha sempre a bordo il tecnico di elisoccorso del Cnsas, insieme con l’équipe sanitaria; hanno effettuato il recupero dell’uomo e lo hanno portato in ospedale a Bergamo, in codice rosso. Nel frattempo è arrivato anche l’elisoccorso di Sondrio, partito da Caiolo, con l’unità cinofila per la bonifica dell’area, che ha dato esito negativo; nessun altro era rimasto coinvolto. Una squadra di tecnici era pronta in piazzola, per un eventuale supporto. L’intervento è cominciato intorno alle 11:30 ed è terminato alle 13.

© RIPRODUZIONE RISERVATA