Svizzera, misure drastiche  Tamponi ogni tre giorni  per tutti i frontalieri
Como Traffico alla dogana di Ponte Chiasso

Svizzera, misure drastiche

Tamponi ogni tre giorni

per tutti i frontalieri

La misura, chiesta dai sei principali partiti, potrebbe essere varata mercoledì dal Consiglio federale. Test rapidi sui luoghi di lavoro o alla frontiera

Controlli serrati alle frontiere e tamponi sistematici ai lavoratori frontalieri. In tal senso, informano i media svizzeri, potrebbe esprimersi il Consiglio federale già nella seduta di mercoledì. In una lettera al governo, i presidenti dei principali partiti hanno chiesto l’introduzione di un sistema di test alle frontiere. Sono sei le forze politiche che sostengono questo pacchetto di interventi: UDC, PS, Alleanza del Centro, PLR, Verdi e Verdi Liberali.

Nella lettera inviata al Consiglio federale, si fa riferimento anche ai lavoratori frontalieri sottolineando che essi devono essere sistematicamente testati. Le aziende che impiegano pendolari frontalieri potrebbero essere obbligate a far testare i loro dipendenti ogni tre giorni.


© RIPRODUZIONE RISERVATA