Suello, Bimbi e adulti con il naso all’insù  Volano elicotteri dell Aeronautica
L’arrivo dell’elicottero

Suello, Bimbi e adulti con il naso all’insù

Volano elicotteri dell Aeronautica

Suello Iniziata oggi l’esercitazione con il Soccorso Alpino. Bambini preparati con letture animate in biblioteca. Il sindaco: «Queste iniziative sono fondamentali»

Tutti, persino i bambini del paese, sono stati coinvolti nell’imponente esercitazione iniziata oggi alle 10, con le autorità riunite al campo volo di Suello.

Poiché il piccolo comune è stato prescelto come base logistica dall’Aeronautica militare e dal Soccorso Alpino e speleologico lombardo, la popolazione è stata preavvertita e preparata al sorvolo degli elicotteri che, da ieri mattina appunto e fino a sera, hanno eseguito numerosi passaggi.

La cura del prossimo

Per spiegarlo ai bambini a partire dai 3 anni e alle famiglie, affinché non si allarmassero, il prologo è stata una iniziativa del Comune, con la biblioteca: letture animate sul tema proprio del volo, libri e albi illustrati e riflessioni coi volontari sulll’importanza di prendersi cura del prossimo, soprattutto in caso di difficoltà. Ieri, poi, l’esercitazione ha dato concreta dimostrazione. Si è trattato di una iniziativa congiunta di Ricerca e soccorso denominata Sater, che ha preso il via coinvolgendo i monti del Triangolo Lariano. La simulazione vera e propria è cominciata alle 15, mentre attorno alle 11 si è verificato il primo atterraggio degli elicotteri al capo volo di Suello con saluto degli equipaggi alle autorità, tra cui il sindaco, Angelo Giacomo Valsecchi,

Tutti i particolari su La Provincia di Lecco in edicola giovedì 26 giugno


© RIPRODUZIONE RISERVATA