Strage di Erba  Denuncia di Rosa e Olindo  per distruzione di reperti
Olindo Romano e Rosa Bazzi

Strage di Erba

Denuncia di Rosa e Olindo

per distruzione di reperti

Conferma della Procura di Como: facevano parte del procedimento giudiziario

La Procura di Como ha confermato che è giunta all’attenzione dei magistrati comaschi la denuncia presentata dai coniugi Olindo Romano e Rosa Bazzi riguardo la distruzione di alcuni reperti del procedimento sulla strage di Erba, per la quale la coppia è stata condannata in via definitiva all’ergastolo. Nessun dettaglio dai pm sul seguito della vicenda anche se, come accade in casi come questi, gli atti potrebbero essere trasmessi alla Procura di Brescia, competente a indagare su vicende che riguardano magistrati del distretto di Corte d’appello di Milano, a cui appartiene Como.


© RIPRODUZIONE RISERVATA