Mercoledì 23 Luglio 2014

Stazione e via Balicco

Ztl più elastica

1La telecamera di via Balicco verrà spenta in alcune fasce orarie

Spegnere le telecamere per un quarto d’ora così da consentire l’accesso in stazione senza prendere la multa non si può.

Non è possibile nemmeno dal punto di vista normativo oltre che organizzativo, ma regolamentare la ztl della stazione in maniera un po’ più elastica così come via Balicco, (ore notturne e nei festivi) e lasciare la possibilità di accesso per disabili e anziani è un’ipotesi al vaglio dell’amministrazione comunale e entrerà in vigore non appena la telecamera sarà operativa.

L’altra sera il consiglio comunale ha votato gli ordini del giorno di Giacomo Zamperini (Fratelli d’Italia) e Filippo Boscagli (Nuovo centrodestra) . Quest’ultimo approvato in toto, quello di Zamperini solo in parte vale a dire si al posizionamento di una rastrelliera per bici e moto in area stazione, no alla tolleranza di un quarto d’ora per le telecamere.

In pratica quindi la giunta si è impegnata a trovare un accordo per la riapertura di un accesso da via Sassi, a valutare la possibilità dell’accesso al piazzale per brevi soste da parte delle fasce deboli e a utilizzare gli agenti di Polizia Locale per regolamentare la sosta nelle fasce di maggiore afflusso dei pendolari.

© riproduzione riservata