Spettacolo sui muri in città. Torna lo street climbing
Il Sondrio street climbing torna protagonista oggi nel centro storico del capoluogo (Foto by archivio)

Spettacolo sui muri in città. Torna lo street climbing

Arrampicata sportiva protagonista dalle 12,30 nel centro storico

Sul percorso messo a punto da De Zaiacomo, attesi trecento concorrenti

Dopo due anni d’assenza (l’ultima edizione si era svolta nel 2016), torna oggi nel centro storico del capoluogo l’appuntamento con il “Sondrio street climbing”, manifestazione di arrampicata sportiva “sui muri della città” organizzata dal Gruppo giovani della sezione valtellinese del Cai in collaborazione con la scuola di scialpinismo del Cai stesso, l’amministrazione comunale di Sondrio e il sostegno di enti e sponsor privati.
Proprio oggi a Sondrio sono attesi centinaia di giovani e appassionati di bouldering provenienti dalle altre località della provincia e della Lombardia, ma anche da fuori regione: le pre-iscrizioni, chiuse ieri sera, hanno fatto registrare una sessantina di adesioni e questa cifra sembra rappresentare un buon viatico per raggiungere l’obiettivo fissato dagli organizzatori, cioè quello di riuscire almeno a eguagliare i 300 partecipanti dell’ultima edizione.
Il grosso delle iscrizioni è atteso oggi, visto che dalle 11 gli organizzatori saranno presenti in piazza Garibaldi per raccogliere le adesioni dei boulder.
La competizione vera e propria prenderà il via alle 12,30. Gli atleti in lizza dovranno cercare di arrampicarsi sui palazzi più prestigiosi e significativi del centro storico cittadino, quali palazzo Lambertenghi, palazzo Martinengo, palazzo Muzio, palazzo Pretorio, le sedi centrali degli istituti bancari Banca Popolare di Sondrio e Credito Valtellinese e proveranno ad accumulare più punti possibili per qualificarsi alla fase decisiva della sfida.Il Sondrio Street Climbing proclamerà il suo vincitore nel tardo pomeriggio: solo i migliori accederanno alla fase finale della kermesse, che vedrà i boulder contendersi il successo finale con una serie di spettacolari evoluzioni sul campanile della chiesa della Collegiata in piazza Campello a partire dalle 18,30.


© RIPRODUZIONE RISERVATA