Sorpresa: sì alla pista del ghiaccio da fine novembre: «Nessun problema sui consumi, per il Comune sarà a costo zero»

Erba Sponsor disponibili a finanziare il montaggio. Si potrà pattinare fino all’8 gennaio. Luminarie accese da inizio dicembre, con il grande albero. Iniziative anche nelle frazioni

Sorpresa: sì alla pista del ghiaccio da fine novembre: «Nessun problema sui consumi, per il Comune sarà a costo zero»
La pista del ghiaccio lo scorso Natale
(Foto di bartesaghi)

Dopo il grande successo della festa di Halloween per i bambini in centro città, l’amministrazione comunale rilancia sugli eventi. L’assessore al commercio Anna Proserpio annuncia a sorpresa che dalla fine di novembre tornerà la pista del ghiaccio in centro, mentre il sindaco Mauro Caprani ha conferito formalmente al consigliere Mario Muscati il compito di ravvivare le frazioni.

Fino a qualche giorno fa, tra austerity e bollette impazzite, il ritorno della pista del ghiaccio in corso 25 Aprile sembrava escluso.

E invece c’è un’inversione di rotta: «Gli sponsor che avevano finanziato il montaggio della pista negli anni passati - dice l’assessore Proserpio - si sono nuovamente resi disponibili. Abbiamo avuto rassicurazioni anche sui consumi, è bene far sapere ai cittadini che per il Comune sarà tutto a costo zero».

Allestimento

Pista del ghiaccio e le luminarie sono salve. «Il montaggio della pista - spiega Michele Riva, consigliere comunale e responsabile erbese di Confcommercio - partirà il 19 novembre, tempo di formare il ghiaccio si potrà pattinare fino all’8 gennaio. Per le luminarie non abbiamo ancora una data di accensione precisa, sarà ai primi di dicembre».

A proposito di luminarie, quest’anno verrà addobbato con le luci anche il grande albero posto all’incrocio tra corso 24 Aprile e via Volta: l’iniziativa è del commerciante Maurizio Colombo, titolare di VeroFalso, che ha coinvolto molti colleghi di via Volta e delle zone limitrofe chiedendo un contributo. L’illuminazione, affidata a Tagliabue il Verde, sarà tutta a carico dei negozianti. «Dopo aver incontrato i commercianti per pianificare le iniziative di Natale - dice l’assessore Proserpio - abbiamo fatto una riunione anche con i rappresentanti delle associazioni. Presto pubblicheremo il calendario delle iniziative, speriamo di replicare per tutto il mese di dicembre il successo riscosso ad Halloween: tra laboratori in piazza e dolcetto o scherzetto nei negozi è stato un evento davvero ben riuscito».

Calendario eventi

Se Halloween e il Natale animano il centro, l’amministrazione non dimentica le frazioni.

Il sindaco Caprani, che già a inizio mandato aveva assegnato progetti specifici ad alcuni consiglieri comunali, ha conferito a Muscari (rappresentante di Forza Italia) il compito di organizzare eventi nelle frazioni per ravvivare i quartieri periferici della città.

Muscari è “del mestiere”. Nelle vesti di presidente dell’associazione benefica Salta ancora Nicolò, da qualche anno organizza manifestazioni di grande richiamo insieme ai suoi associati: recentemente ha animato il parco Majnoni con giochi per bambini, musica e street food, in vista del Natale sta preparando la slitta per la consegna dei doni.

Ora potrà collaborare con il vicesindaco Sofia Grippo (che ha la delega agli eventi) e con l’assessore Proserpio per realizzare un calendario di eventi lungo tutto l’anno.

© RIPRODUZIONE RISERVATA