«Sì, sono guarito  ma ho avuto paura»
Ilario Miotti

«Sì, sono guarito

ma ho avuto paura»

Ilario Miotti, di Caspoggio, è tornato a casa da Sondalo: «Il mio pensiero va chi sta soffrendo»

Ce l’ha fatta. È stato più forte del coronavirus. Così si può sintetizzare l’incontro di Ilario Miotti - 57 anni, commerciante di Caspoggio - con quel demone che di nome fa Covid-19. Nel piccolo paese sono attualmente dieci i casi di coronavirus accertati, Ilario è stato il primo a uscirne e giovedì scorso è finalmente tornato a casa, dopo il ricovero a Sondalo, disposto il 13 marzo dopo una grave crisi respiratoria.

«Se ho avuto paura? Una sera - ammette - quando ho avuto un momento critico abbastanza importante: una crisi respiratoria molto forte che in realtà è stata di quindici, venti secondi ma che psicologicamente è durata tutta la notte».

«Voglio dire a tutti - conclude il commerciante di Caspoggio- che non stiamo vivendo un gioco o una fiction, questo virus è la realtà, non va sottovalutato e l’unico modo per non ammalarsi è restare in casa e seguire alla lettera le indicazioni del Governo.


© RIPRODUZIONE RISERVATA