Si perde nei bagni di San Siro  Torna a casa dopo 11 anni

Si perde nei bagni di San Siro

Torna a casa dopo 11 anni

Incredibile vicenda di un uomo di 60 anni nel 2004 era andato a vedere il Basilea contro l’Inter

Era il 24 agosto 2004, il Basilea giocava a San Siro contro l’Inter in Champions League. Il 60enne Rolf Bantle, andato in trasferta con alcuni amici, va al bagno poco prima del match. La sua vita cambia per sempre quando cerca di tornare dal suo gruppo. “Improvvisamente mi sono trovato in un settore completamente diverso”, ha raccontato alla Schweiz am Sonntag. Fuori dallo stadio cerca l’auto dei suoi amici, ma non la trova. In tasca ha solo 20 franchi e 15 euro. Il cellulare non ce l’ha e non ricorda a memoria il numero di casa.

Giorni, settimane, mesi, anni - Passa una notte per strada, poi i giorni diventano settimane e le settimane si fanno mesi. Casa sua diventa il quartiere Baggio, non lontano da San Siro. “Ben presto non ho più avuto motivi per tornare a casa”. Tutti hanno iniziato a conoscerlo e la lingua non era un problema. “Ho lavorato molto nell’edilizia e nella ristorazione. Sono sempre stato circondato da italiani”.

La storia di Bantle cambia nuovamente ad aprile di quest’anno. Inciampando è caduto su un marciapiede e si è rotto un femore. In ospedale si è scoperto che non era assicurato. Ma, essendo svizzero, il Consolato si è preso cura di lui. Prima è stato trasferito all’Unispital di Basilea, poi in una casa per anziani, dove il settantunenne sembra stare bene. “Qui è tip top. Si mangia bene, ho un compagno di stanza simpatico e una bella routine quotidiana”. E, sottolinea, al pomeriggio gli sono concesse due lattine di birra.


© RIPRODUZIONE RISERVATA