Scuolabus, mai più

bimbi abbandonati

Se non ci saranno i genitori , gli alunni saranno portati in municipio

Il provvedimento del Comune dopo un paio di episodi di piccoli rimasti soli

Scuolabus, mai più bimbi abbandonati
Lo scuolabus di Merate
(Foto di Foto Cardini/archivio)

Mai più bimbi abbandonati alla fermata dello scuolabus e che tornano a casa soli, senza che nessuno se ne renda conto.

Dall’altro giorno, l’amministrazione comunale di Merate e l’ufficio istruzione hanno infatti approvato un protocollo in base al quale tutto ciò non potrà più avvenire.

In base a quando previsto dal documento, la dirigente del servizio Rita Gaeni ha informato tutti che in caso in caso di mancata presenza del genitore o di un adulto delegato al ritiro del bambino alla fermata dello scuolabus, a fine corsa, i bambini saranno portati all’ufficio educativo in Palazzo Tettamanti nei giorni di lunedì, martedì e giovedì. Nei pomeriggi di mercoledì e venerdì, quando quell’ufficio risulta chiuso, i bambini saranno invece portati in biblioteca.

L’articolo su La Provincia di Lecco del 2 novembre

© RIPRODUZIONE RISERVATA