Scuola e palestra a prova di terremoto  Il Comune investe duecentomila euro
La scuola primaria di Osnago e, sullo sfondo, la palestra

Scuola e palestra a prova di terremoto

Il Comune investe duecentomila euro

Osnago, sbloccati i fondi da Roma

Via ai lavori nel giugno 2020

Oltre duecentomila euro per i lavori di adeguamento antisismico delle scuole primarie e della palestra di Osnago.

L’amministrazione municipale guidata dal sindaco Paolo Brivio ha pubblicato l’avviso per la manifestazione di interesse per le aziende interessate ad aggiudicarsi il cantiere, del valore complessivo di 226 mila euro.

«L’intervento - spiega il primo cittadino - è in calendario da tempo. La progettazione risale infatti al 2018. Proprio grazie a questo progetto eravamo riusciti ad ottenere i cosiddetti fondi Bei, cioè della banca di investimenti. Tuttavia, l’avvicendamento tra il governo Gentiloni e il governo Conte, ha bloccato la procedura di erogazione dei fondi stessi. Nel momento in cui abbiamo ottenuto il via libera, all’inizio di quest’anno, era ormai troppo tardi per potere riuscire ad organizzare il cantiere per l’estate, quando l’attività delle scuole e della palestra sarebbe risultata ferma. Abbiamo così deciso di rinviare il tutto di un anno». I lavori partiranno infatti nel giugno 2020.

L’articolo completo sul giornale in edicola.


© RIPRODUZIONE RISERVATA