Giovedì 08 Maggio 2014

Scandalo Expo e sanità

Mauro Lovisari indagato


(Foto by LECCO - Indagato il direttore generale Mauro Lovisari)

Il direttore generale dell’azienda ospedaliera di Lecco, Mauro Lovisari, figura tra gli indagati nell’ambito dell’operazione della Dda di Milano che ha visto la guardia di finanza sugli appalti per Expo 2015 e sanità.

Stamattina i militari della Guardia di finanza di Milano hanno effettuato perquisizioni nella sua abitazione a Brugherio e nel suo ufficio all’ospedale Manzoni.

“Il direttore generale ha ricevuto contestualmente una informazione di garanzia - si legge in un comunicato dell’azienda ospedaliera lecchese - relativamente a un’ipotesi di turbativa d’asta per una gara di appalto, sull’espletamento della quale lo stesso direttore generale e l’azienda manifestano assoluta tranquillità. Le operazioni si sono svolte in un clima di massima collaborazione. Si precisa - conclude - che il reato ipotizzato non è in alcun modo connesso a condotte che possano aver agevolato la criminalità organizzata”.

Da quanto emerso, l’ipotesi di reato di turbativa d’asta riguarda l’appalto di servizio di lavanderia a un’impresa di Ferrara.

LECCO

© riproduzione riservata