Saronno, uccise la gioielliera

Condannato all’ergastolo

Alex Maggio è stato condannato per l’omicidio di Maria Angela Granomelli

Saronno, uccise la gioielliera Condannato all’ergastolo
Uno dei fotogrammi dell'autore dell'omicidio della commerciante Maria Angela Patrizia Granomelli, nel pomeriggio del 3 agosto a Saronno.

Alex Maggio, 33 anni, è stato condannato all’ergastolo dal Tribunale di Busto Arsizio per l’omicidio di Maria Angela Granomelli, la titolare della gioielleria nel centro di Saronno barbaramente assassinata nel suo negozio lo scorso mese di agosto.

La donna fu colpita ripetutamente con pugni calci e un oggetto contundente a scopo di rapina. L’omicida era stato rintracciato grazie alle immagini delle telecamere interne del negozio.

Il giudice del tribunale di Busto ha accolto in pieno le richieste dell’accusa

© RIPRODUZIONE RISERVATA