«Salvate le rane dello Zoc del Peric»  Gita a Alzate per la specie protetta
Attenti alle rane: il cartello, già apparso a Montorfano, diventa ora d’attualità ad Alzate Brianza (Foto by Archivio)

«Salvate le rane dello Zoc del Peric»

Gita a Alzate per la specie protetta

Appello lanciato dall’associazione Sylvia che ha organizzato un convegno

Salvate le rane di Alzate.

Suona proprio così l’appello lanciato da alcune associazioni ambientaliste e dal Comune per la specie protetta che vive nell’area umida dello Zoc del Peric.

È qui che abita la rana di Lataste, specie protetta per cui persino volontari arrivati da tutto il mondo, in questi anni, durante i campi estivi di volontariato, hanno lavorato, realizzando delle autostrade per anfibi con l’ampliamento di alcune canalizzazioni. E ora, nelle prossime sere, in occasione dell’evento internazionale “Save the Frogs Day”, si andrà tutti insieme in gita in notturna, nei boschi. Con la torcia, si potrà dare un’occhiata alle rane alzatesi.

Tutto questo, sabato sera, in frazione a Fabbrica Durini. Nel corso di un appuntamento articolato, aperto a tutti. E se a organizzare la giornata mondiale è l’associazione americana “Save the Frogs!”, nel nostro Paese è la Societas Herpetologica Italica. Che, ad Alzate, si avvale della collaborazione di Dalila Giacobbe e dell’Associazione Naturalistica Sylvia, dell’associazione volontari Le Contrade e del Circolo Ambiente Ilaria Alpi.

Si tratta di una serata imperdibile per appassionati ma anche semplici curiosi, per scoprire l’importante area umida presente nel parco locale di interesse comunale compreso tra Alzate, Lurago d’Erba.


© RIPRODUZIONE RISERVATA