Ritrovato un feto  nel depuratore di Verderio

Ritrovato un feto

nel depuratore di Verderio

Il macabro rinvenimento risale ai giorni scorsi, indagini in corso

Macabro ritrovamento nei giorni scorsi al depuratore di Verderio dove un dipendente di Lario Reti Holding, ha rinvenuto un feto mentre si stava occupando della pulizia di uno dei filtri delle acque.

Da quanto è stato possibile accertare, si tratterebbe di un feto di 10 settimane che è stato trasferito all’obitorio dell’ospedale Manzoni per gli accertamenti necessari. Sul caso indagano i carabinieri della compagnia di Merate.


© RIPRODUZIONE RISERVATA