RistorExpo: venerdì 13 inserto omaggio con La Provincia di Lecco

Con “La Provincia di Lecco” in edicola venerdì 13 febbraio c’è in omaggio un inserto di 48 pagine dedicato a RistorExpo che domenica 15 apre a Lariofiere di Erba

Venerdì 13 febbraio in edicola con La Provincia di Lecco in omaggio un inserto di 48 pagine dedicato a RistorExpo.

La “piccola” Erba che arriva prima della grande Milano. E sui temi dell’Expo quella che può essere considerata la prima delle numerose (e gustose) anteprime è RistorExpo, la manifestazione che aprirà domenica nei tre padiglioni di Lariofiere a Erba.

Non solo quindi “Nutrire il pianeta”, come suggerisce la grande esposizione mondiale che trasformerà Milano nella capitale mondiale dell’alimentazione, ma anche “Rallegrare il pianeta”, come suggerisce il tema della manifestazione erbese. E per questo, anche nella presentazione della fiera, viene citata una frase di Sant’Agostino: «Nutre l’anima solo ciò che la rallegra».

In pratica, l’idea è vivere il cibo non solo come alimento, ma anche come gratificazione, piacere, convivialità e appagamento dei sensi. Cibo e vino come nutrimento del corpo e dell’anima.

Insomma, una visione del mondo dell’enogastronomia lontana dagli stereotipi del cibo e del vino di qualità destinati solo a chi ne ha le possibilità economiche, ma un’enogastronomia che punta ai massimi livelli a 360 gradi. E con l’Italia come capofila, in questo importante anno di Expo 2015.

Sono concetti che verranno sviluppati e spiegati anche domenica, quando RistorExpo sarà ufficialmente inaugurata con gli interventi di Lino Enrico Stoppani, presidente Fipe, Giovanni Ciceri, presidente Lariofiere, Giansilvio Primavesi, presidente Confcommercio Como, Giuseppe Ciresa, presidente Confcommercio Lecco, che saranno presentati da Federico Quaranta, uno dei conduttori della trasmissione di Rai Radio 2 “Decanter”.

Durante l’incontro, sarà anche consegnato il primo premio RistorExpo alla carriera a Herbert Hintner, il noto chef altoatesino del ristorante “Zur Rose” di San Michele Appiano (il primo cuoco della sua regione ad aver ricevuto l’ambita stella Michelin) che fin dalla prima edizione ha sempre sostenuto la manifestazione erbese. «Quando è nata, nel lontano 1998, Ristorexpo rappresentava una novità assoluta nel panorama fieristico nazionale – ha spiegato Herbert Hintner - Ricordo con piacere le cene di gala che organizzavamo in quegli anni e che hanno permesso al pubblico di conoscere la moderna cucina italiana».

Dopo l’inaugurazione, lo spettacolo di Carmelo Chiaramonte, cuciniere errante, dal titolo “La cucina dell’allegria”.

Per comprendere, quindi, come il cibo possa “Rallegrare il pianeta”, basterà visitare la fiera, aperta da domenica a mercoledì dalle 10 alle 19.30 (mercoledì fino alle 18). Ingresso alla mostra gratuito per gli operatori muniti di cartolina invito, biglietto di ingresso al pubblico 8 euro, gratis fino a 12 anni.

© RIPRODUZIONE RISERVATA