Richieste di mutui   A Lecco un più 33% in un anno
Crescono le richieste di mutui

Richieste di mutui

A Lecco un più 33% in un anno

L’ importo medio richiesto nel Lecchese è stato di 122.860 euro, classifica guidata da Milano

Nel Lecchese le richieste di mutuo sono aumentate del 33% nell’ultimo anno.

Un valore che colloca il nostro territorio all’ultimo posto in Lombardia. La provincia che ha fatto segnare l’incremento più sostenuto in Lombardia è stata Lodi, con un +54,4%, seguita da Pavia con un +53,0%. Milano, invece, ha fatto registrare un aumento pari a +49,5% rispetto al 2014.

Con riguardo all’importo medio richiesto, a Lecco è stato di 122.860 euro. È Milano a guidare la classifica regionale, con 138.750 euro, seguita a breve distanza da Como, con 130.991 euro. Il valore medio più contenuto, al contrario, è stato quello rilevato nella provincia di Mantova, con 108.689 euro.

Passiamo al numero di richieste di prestiti finalizzati all’acquisto di beni-servizi (quali auto e moto, arredo, elettronica ed elettrodomestici, ma anche viaggi, spese mediche, palestre), la Lombardia ha fatto segnare nel 2015 una crescita pari a +11,8%, lievemente al di sotto della variazione rilevata a livello nazionale (+12,2%).

Nel dettaglio, Mantova guida la classifica regionale con un aumento del +18,3%, seguita da Lecco (+17,8%). Milano e Cremona sono, al contrario, le province che hanno fatto segnare la variazione più contenuta in regione, rispettivamente con +10,0% e +9,9%.

In termini di importo richiesto, invece, la media per i prestiti finalizzati richiesti in regione è stata pari a 5.719 euro, con tutte le province che hanno fatto registrare una crescita significativa rispetto al 2014.

Como è stata la provincia ad aver fatto rilevare il valore più consistente, con 6.573 euro, mentre a Varese si è fermato a 6.302 euro. L’importo medio più contenuto, invece, è stato registrato a Milano, con 5.371 euro.

Tutto questi dati sono stati raccolti ed elaborati dal Barometro Crif che ha analizzato l’andamento della domande di mutui e prestiti (vere e proprie istruttorie formali, non semplici richieste di informazioni o preventivi online).


© RIPRODUZIONE RISERVATA