Rapper americano a Como  Tyler the Creator al supermercato
Tyler The Creator con i fan

Rapper americano a Como

Tyler the Creator al supermercato

Il rapper notato dai clienti del Carrefour a lago. È in soggiorno a Villa d’Este

Diastema fra gli incisivi, voce profonda, quasi due metri di altezza. Questi i tratti caratteristici di Tyler Gregory Okonma, in arte Tyler, the Creator, che ieri sera è stato avvistato aggirarsi in sandali e calzini bianchi fra i banchi del reparto ortofrutta nel Carrefour a Lago, in compagnia di amici e bodyguard.

I fan hanno iniziato a riconoscerlo e Tyler, rotto il ghiaccio, si è prodigato in una serie di foto e autografi. Un momento surreale per i presenti, considerando che, per quanto il nostro lago tenda a diventare una calamita per celebrità, mai ci si aspetterebbe di trovarsi davanti un personaggio che in Italia può essere ancora considerato in tutto e per tutto adatto solo a cultori di nicchia. Tyler e il suo gruppo si trovano a Como per passare un periodo di relax prima dell’imminente tour del rapper e risiedono attualmente a Villa D’Este, dove hanno in programma di rimanere fino a metà maggio. Dopo aver chiesto qualche informazione sulla vita notturna in città, non escludono l’eventualità di farsi vedere fra le vie del centro nei prossimi giorni. Il rapper, produttore e stilista statunitense, fondatore e leader del collettivo Odd Future, con cinque album all’attivo e centinaia di milioni di visualizzazioni totalizzate su Youtube, a soli 27 anni si colloca fra i nomi di punta della scena hip hop alternative americana. Il suo primo mixtape Bastard è entrato subito nella lista dei 100 migliori album dell’anno. Il suo ultimo disco Flower Boy si è guadagnato un secondo posto ai Grammy Awards come migliore album rap.
Sara Bresciani

© RIPRODUZIONE RISERVATA