Pusiano: «Suo figlio ferito nello scontro»  Ruba mille euro e l’oro a donna di 88 anni
Un posto di controllo dei carabinieri di Erba (Foto by archivio)

Pusiano: «Suo figlio ferito nello scontro»

Ruba mille euro e l’oro a donna di 88 anni

Il truffatore prima ha telefonato, e poi si è recato a casa presentandosi come amico

Una truffa ancora più vigliacca perché i malviventi hanno fatto leva sui sentimenti di una donna di 88 anni che vive sola.

È successo il 13 ottobre. La pensionata di Pusiano è stata contattata telefonicamente da uno sconosciuto che le ha chiesto soldi per aiutare il figlio coinvolto in un incidente. Tutto falso, tutto un inganno. Ma estremamente convincente.

Al punto che la signora ha raccolto in fretta e furia mille euro in contanti e dei monili d’oro che ha consegnato alla persona che si è presentata a casa spacciandosi per amico del figlio. Alle indagini adesso lavorano i carabinieri di Erba che visioneranno le innumerevoli videocamere posizionate in paese per cercare di risalire al malvivente. A Pusiano si parlava anche di un’altra truffa simile per modalità ma di questo secondo caso non c’è alcuna conferma.

Anche la lista di maggioranza di Pusiano - l’insediamento del nuovo consiglio ricordiamo è questa sera - ha evidenziato l’accaduto sul proprio profilo: «Una nostra compaesana è stata vittima di una truffa telefonica: è stata adescata con una chiamata nella quale le veniva detto che il figlio aveva subito un incidente e che servivano immediatamente dei soldi. Si sono poi presentate delle persone per farseli dare».

(Giovanni Cristiani)


© RIPRODUZIONE RISERVATA