Palestra di pugilato alle medie  «È una risposta al bullismo»
Alle scuole medie di Oggiono è arrivata la boxe

Palestra di pugilato alle medie

«È una risposta al bullismo»

Insolita scelta alle scuole di Oggiono e le lezioni avverranno durante la mattinata

La preside: «Farà bene alle capacità psico-fisiche e alle abilità coordinative»

Una palestra di pugilato nelle scuole medie “Marco d’Oggiono”: è la sorpresa dopo l’uovo di Pasqua, una dotazione più unica che rara, nella provincia e in Italia, per giunta in un istituto statale.

Peraltro, la scelta stessa di questo particolare sport sorprende. «Contribuisce al controllo delle capacità emozionali ed è una risposta al bullismo: aiuta a conoscere e controllare l’aggressività», secondo la scuola.

L’attività si svolge nelle ore di lezione ordinarie. Non si tratta, quindi, di una disciplina extra.

Lo scenario è da Rocky: «Il ring è stato allestito nella palestrina della scuola – spiega la dirigente, Anna Panzeri – Il progetto è nato in collaborazione con “Asd Jolly stompers” di Oggiono: i ragazzi saranno accompagnati dai rispettivi docenti di scienze motorie nel corso delle proprie ore (una a settimana).

Tutti i dettagli nell’ampio servizio su “La Provincia di Lecco” in edicola giovedì 9 aprile.


© RIPRODUZIONE RISERVATA