Bergamo, aereo sulla superstrada  «Per poco non mi ha preso». Caos voli  Guarda il video e  le foto
Orio al serio incidente aereo (Foto by Foto dal sito de l’Eco di Bergamo)

Bergamo, aereo sulla superstrada

«Per poco non mi ha preso». Caos voli

Guarda il video e le foto

Cargo della Dhl finisce sulla provinciale a Orio al Serio alle 4 del mattino, per fortuna nessun ferito. Lo scalo è stato chiuso e poi riaperto, ma è caos tra i passeggeri. La viabilità attorno all’aeroporto è bloccata. Le testimonianze

Un aereo cargo è uscito di pista in fase di atterraggio all’aeroporto di Bergamo Orio al Serio. Lo scalo è stato chiuso e poi riaperto. L’ incidente si è verificato alle ore 4 di venerdì mattina 5 agosto.

L’equipaggio, composto da comandante e primo ufficiale, è rimasto illeso. Sono in corso le procedure di emergenza per la messa in sicurezza delle aeree interessate e delle infrastrutture di volo. Non ci sono feriti, caos sulla viabilità della zona a causa della chiusura di alcune strade. Impressionante lo spiegamento dei mezzi di soccorso. Chiamati anche equipaggi dei vigili del fuoco di Como.

http://www.laprovinciadicomo.it/videos/video/orio-al-serio-incidente-aereo_1027243_44/

Orio al serio incidente aereo

Orio al serio incidente aereo

Si tratta un volo Dhl e probabilmente il maltempo ha inciso nelle manovre di atterraggio anche se le cause di quanto accaduto sono in fase di accertamento. Il «fuori pista» ha interessato la strada provinciale 591, la superstrada che porta al centro commerciale Oriocenter.

Orio al serio incidente aereo

Orio al serio incidente aereo
(Foto by dal sito de l’Eco di Bergamo)

L’aereo è ancora sulla strada, in attesa di essere rimosso, ma ci vorrà molto tempo. La carreggiata è bloccata per ovvi motivi. Dopo essere stato chiuso alle 4.07, lo scalo è tornato operativo alle 6.47.

Mi chiamo Erion, buongiorno, e ho visto l’aereo arrivare... per poco non mi ha preso...». Lo scrive un lettore de L’Eco di Bergamo. «Me lo sono visto praticamente addosso, poteva essere una tragedia: un incredibile incidente». Racconta il lettore: «Alle 4 di notte, durante la fase di atterraggio, il dhl ha sbagliato manovra, è uscito dalla pista, ha sfondato la recinzione della pista per poi attraversare la strada fortunatamente vuota e fermarsi. Una cosa incredibile».

Il sindaco di Orio al Serio parla di «miracolo»: « Bastava un poco più a destra, poteva finire sulle case, una tragedia sfiorato» ha commentato Alessandro Colletta.

Lungo l’autostrada, così come nelle zone limitrofe a Orio sono segnalate le strade secondarie e le uscite alternative per non avvicinarsi allo scalo. Lunghe le manovre per rimuovere il mezzo.

Attorno all’aeroporto la viabilità è impazzita. A chi proviene dall’A4 si consiglia l’uscita a Seriate. Intanto numerose le telefonare dei passeggeri dentro lo scalo: «Qui è il caos, nessuno ci dà informazioni, ci sono voli che partono e altri cancellati. Nessuno ci fornisce assistenza e c’è il problema anche dei bagagli che dovremmo recuperare ma che non riusciamo a riprendere». Code ai banchi informazioni, famiglie nel delirio.

«Si informa che l’aeroporto di Bergamo è tornato operativo alle ore 06:47 am, dopo essere rimasto chiuso al traffico a seguito di incidente occorso in fase di atterraggio alle ore 04:07 am all’aeromobile DHL 737-400, volo BCS 7332 in arrivo da Parigi Charles De Gaulle - si legge sul comunicato di Sacbo -. L’equipaggio, composto da comandante e primo ufficiale, è rimasto illeso. In seguito all’incidente la viabilità esterna al sedime aeroportuale, sul ramo di SP 591bis, risulta interrotta».

Orio al serio incidente aereo

Orio al serio incidente aereo
(Foto by dal sito de l’Eco di Bergamo)

«Abito vicino a Orio, a 300 metri dal luogo dell’incidente. Verso le 4 c’era un forte temporale con tuoni e vento. Ho sentito un rumore molto forte. Sembrava un tuono ma era più simile a una frenata di aereo. E una luce alla finestra. Ho guardato lungo la strada: le auto verso l’aeroporto si fermavano e sulla corsia opposta, dall’aeroporto verso Bergamo, non circolava nessuno».

orio al serio incidente aereo. foto eco di Bergamo

orio al serio incidente aereo. foto eco di Bergamo

Ezio Carissoni, giornalista bergamasco, ha così preso l’auto e si è diretto nella zona dell’incidente: «L’ho raggiunta attraverso una strada secondaria, da via aeroporto, quella che passa al cimitero di Orio al Serio. Si vedeva subito l’aereo fuori pista: aveva superato il parcheggio distruggendo alcune auto, meno di una decina: erano posteggiate nel parcheggio e quindi fortunatamente non c’era nessuno negli abitacoli».


© RIPRODUZIONE RISERVATA