Ore 7, tutti sui pullman

«E’ la voce di chi lavora»

Ore 7, tutti sui pullman «E’ la voce di chi lavora»
Le bandiere di Cgil e Uil davanti al Duomo

La sveglia è suonata presto. Il ritrovo è per le ore 7. Da Lecco partono più di una decina di autobus per Milano. E’ ancora buio quando circa 600 uomini e donne del Lecchese si ritrovano con le bandiere e i fischietti. E’ il grande giorno dello sciopero generale indetto da Cgil e Uil e anche Lecco fa la sua parte. Wolfango Pirelli e Carmelo Orlando, i due segretari locali, guidano il folto gruppo di lavoratori, cassaintegrati, precari, disoccupati e studenti che si dirigono verso il capoluogo lombardo.

Leggi la cronaca dello sciopero con tutte le testimonianze su La Provincia in edicola sabato 13 dicembre

© RIPRODUZIONE RISERVATA