Oggiono: trappola in piscina

Preso il ladro degli armadietti

Il direttore aveva visionato ogni fotogramma del corridoio

Forzati quattro lucchetti, all’uscita giovane atteso dai carabinieri

Oggiono: trappola in piscina Preso il ladro degli armadietti
Torna la tranquillità tra gli utenti della piscina di Oggiono
(Foto di foto Cardini)

Il ladro degli armadietti è caduto nella trappola: si è ripresentato lunedì mattina nel centro sportivo “Stendhal”, che aveva forse preso per un bancomat.

Convinto di poter fare il rifornimento di denaro settimanale - prelevandolo ai clienti delle piscine dagli armadietti - ha trovato invece ad attenderlo il direttore, Emanuele Allievi, coi carabinieri.

All’uomo (giovanissimo, secondo le informazioni che trapelano) vengono contestati tutti gli ultimi furti messi a segno nello spogliatoio maschile: sia quelli eseguiti la scorsa settimana forzando i lucchetti, sia il colpo (più sofisticato) precedente, sia infine quello che gli è stato lasciato compiere ieri per coglierlo pressoché in flagrante.

Tutti i dettagli nell’ampio servizio su “La Provincia di Lecco” in edicola martedì 25 marzo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA