Nuova statale 38  Variante di Morbegno l’apertura il 29 ottobre
Fissata per il 29 ottobre l’apertura della nuova statale 38

Nuova statale 38

Variante di Morbegno
l’apertura il 29 ottobre

Il giorno prima, una domenica, la biciclettata-camminata (a strada chiusa alle auto) sarà la prova generale, il collaudo della nuova statale da parte dei cittadini, del territorio che l’ha fortemente sostenuta.

La garanzia è arrivata dall’Ufficio territoriale regionale della montagna di Sondrio dove si è tenuta, presieduta da Massimo Sertori, assessore regionale agli Enti locali e Montagna, la 24ma seduta del Collegio di vigilanza sulla 38, cioè l’organismo politico al quale siedono tutti i soggetti istituzionali e non solo coinvolti dalla realizzazione del tracciato, che ha dato i tempi di consegna per il cantiere della nuova 38 e quindi la successiva messa su strada dei mezzi.

La variante alla statale 38 parte da Cosio Valtellino, dove finisce attualmente la strada a 4 corsie, e termina a Talamona, al confine con Ardenno. La strada, a due corsie, con gran parte del tracciato in galleria, consentirà di superare il nodo di Morbegno

© RIPRODUZIONE RISERVATA