Ncd con Forza Italia?

«Sì, ma senza Brambilla »

Durissima la risposta del consigliere regionale Piazza, che non accoglie la proposta dell’ex ministro

«Siamo disponibili al dialogo, però deve fare un passo indietro. Non sa gestire neanche la sua azienda»

Ncd con Forza Italia? «Sì, ma senza Brambilla »

Michela Vittoria Brambilla chiama e il Nuovo Centrodestra risponde?

Non si direbbe proprio. Sull’esigenza di ricompattare le forze in vista delle elezioni , amministrative ma non solo, anche quelle provinciali, tutti quanti sono d’accordo.

Ma proprio perchè il percorso è già in atto e sta dando buoni risultati e lo dimostra la nuova lista unitaria “Libertà e Autonomia” lanciata da Daniele Nava per le elezioni provinciali, che l’uscita della parlamentare commissario provinciale di Forza Italia che detta le condizioni per un’alleanza e si erge a regista dell’operazione forte del fatto di essere il secondo partito in città, ha infastidito non poco Ncd che lancia un messaggio chiaro: «Forza Italia ci dia idee, uomini, voti ma la Brambilla ne resti fuori: con lei ogni volta che si candida si perde, a me invece piace vincere».

A tirare fendenti è Mauro Piazza consigliere regionale e referente in provincia del partito .

© RIPRODUZIONE RISERVATA