Morto sui monti un anno fa  Il giallo di Mattia sulla Rai
Un momento dell’intervista a Elisa Mingarelli, sorella di Mattia

Morto sui monti un anno fa

Il giallo di Mattia sulla Rai

Albavilla, le telecamere della “Vita in diretta” intervistano la sorella

Le telecamere della Vita in Diretta, RaiUno. Per intervistare Elisa Mingarelli, sorella di Mattia Mingarelli, il 30enne di Albavilla trovato morto un anno fa in Valmalenco, in Valtellina. In questi giorni è prevista la messa in onda del servizio, che è stato girato nei giorni scorsi al Caffecchio di Cantù. «La luce che hai portato nelle nostre vite non si spegnerà mai», il biglietto a fianco del ritratto.

Mattia Mingarelli era scomparso un anno fa, il 7 dicembre, e ritrovato senza vita la Vigilia di Natale a Chiesa in Valmalenco. Se per il gestore del rifugio, ultima persona ad aver visto in vita il rappresentante di commercio, con il quale aveva bevuto due bicchieri di vino e condiviso un tagliere di prosciutto crudo, si era trattata di una morte accidentale, alcuni aspetti non erano tornati agli amici del comasco: per loro, troppe ombre dietro quello che è apparso un intricato giallo. Una ricostruzione successiva al ritrovamento del corpo aveva riferito della caduta accidentale. Alcuni dubbi erano stati sollevati anche dalla trasmissione di RaiTre “Chi l’ha visto?”.


© RIPRODUZIONE RISERVATA