Monsignor Vitali dopo cento anni  Bellano celebra e la sua “eredità”
Bellano - Il sindaco Antonio Rusconi alle celebrazioni per i cento anni dalla morte di monsignor Luigi Vitali (Foto by Mario Vassena)

Monsignor Vitali dopo cento anni

Bellano celebra e la sua “eredità”

Il sindaco Rusconi ha illustrato il progetto di riqualificazione della scuola

con 2,4 milioni di euro di fondi di Stato e Regione

I cento anni dalla morte di monsignor Luigi Vitali, avvenuta a Colico nel 1919, sono stati ricordati ieri, al cinema di Bellano.

«Stiamo scoprendo tanti tasselli della memoria del nostro paese – ha introdotto il sindaco Antonio Rusconi – che ci permettono di raccontare personaggi e storie di Bellano. Ci sta a cuore farli conoscere alle nuove generazioni e ringraziamo Paolo Balbiani che ci ha suggerito l’anniversario».

Nell’occasione, il sindaco Rusconi ha illustrato il progetto di riqualificazione della scuola, con 2,4 milioni di euro di fondi di Stato e Regione: «Ci sarà un ampliamento dello stabile, sul retro, per ricavare due volumi per i servizi e le aule tecniche ed avere così le altre aule più grandi. Verrà riqualificata la mensa e sarà creato un edificio che produce l’energia che consuma, con il fotovoltaico che verrà messo sulla parte piana dell’edificio. Abbiamo affidato la progettazione definitiva».

L’articolo completo sul giornale in edicola.


© RIPRODUZIONE RISERVATA