Arrestato al confine molestatore evaso

Serbo di 52 anni era stato condannato a Como per molestie sessuali e non era rientrato nel carcere di Bollate

Arrestato al confine molestatore evaso
Como accesso alla città dalla dogana di Ponte Chiasso
(Foto di Carlo Pozzoni)

Nell’ambito dei controlli effettuati dalla Polizia di Stato, ieri mattina è stato arrestato un cittadino serbo di 52 anni residente a Como evaso da due giorni dal carcere di Milano Bollate. L’uomo era a piedi al valico di Ponte Chiasso quando è stato controllato e la comparazione della fotosegnaletica ha consentito di verificarne l’identità. Il 52enne, condannato a 2 anni e 4 mesi per molestie sessuali commesse a Como nel gennaio 2014, lunedì scorso non è rientrato nel carcere di Bollate “in circostanze da verificare”, scrive la Polizia. Conclusi gli accertamenti, la polizia lo ha trasferito al Bassone di Como.

© RIPRODUZIONE RISERVATA