Merate: «Viale Verdi?  Sarà una smart road»
Merate - Un rendering che mostra come sarà il futuro viale Verdi

Merate: «Viale Verdi?

Sarà una smart road»

Sensori che monitorano il traffico e i posteggi in tempo reale

lampioni a cui attaccare le auto elettriche per la ricarica

Viale Verdi sarà una smart road, come la definisce l’assessore all’Innovazione Andrea Robbiani. Grazie alle tecnologie che vi saranno installate, in base a un accordo stipulato con Enel X, in tempo reale gli amministratori potranno sapere quante auto vi transitano sopra e quanti parcheggi sono liberi; non solo: sulla strada saranno collocati anche sistemi capaci di lanciare l’allarme in caso di vandalismi o abbandono di oggetti come valige che potrebbero contenere esplosivi.

Ci saranno, quindi, i lampioni che funzioneranno anche come colonnine per la ricarica delle auto elettriche; panchine solari utilizzabili per ricaricare i telefoni cellulari e molto altro ancora.

Se dal punto di vista tecnologico le novità non mancheranno, per il resto il progetto è rimasto pressoché invariato rispetto al preliminare nell’aprile 2019.

L’articolo completo sul giornale in edicola domani, sabato 23 maggio.


© RIPRODUZIONE RISERVATA