Lurago: travestiti da carabinieri  derubano coppia di anziani
La caserma dei carabinieri di Lurago

Lurago: travestiti da carabinieri

derubano coppia di anziani

Si sono presentati con la scusa di controllare le banconote. Poi hanno fatto sparire 700 euro. Un’ora dopo ci hanno riprovato a Monguzzo

Non c’è pace per anziani e persone fragili che finiscono ancora una volta nel mirino di truffatori che ne inventano di ogni per approfittarsene e derubare i malcapitati. Questa volta i truffatori, che hanno agito in coppia, si sono travestiti da Carabinieri, con divise ovviamente taroccate, e sono entrati in azione nella frazione di Calpuno. Vittima della truffa, andata purtroppo a buon fine, è stata una coppia ottantenne residente nella frazione. E l’azione, condotta probabilmente dagli stessi malviventi, si è ripetuta un’ora più tardi nella vicina Monguzzo, ma in questo caso è stata fortunatamente sventata.

I finti carabinieri, gentili e rassicuranti, hanno suonato alla porta con la scusa di controllare alcune presunte banconote contraffatte: hanno quindi chiesto alla coppia di portargli i contanti che avevano in casa. Una volta in possesso di 700 euro in contanti si sono rapidamente dileguati. A distanza di un’ora una scena del tutto simile e probabilmente condotta dagli stessi individui si è ripetuta in via Dante Alighieri, nella vicina Monguzzo. Questa volta sono stati messi in fuga dalla badante di un anziano, insospettita dalla divisa dei militari.

© RIPRODUZIONE RISERVATA