Lecco. «Più qualità  con l’automazione»
Lo stabilimento della Carlo Salvi a Garlate

Lecco. «Più qualità

con l’automazione»

La Carlo Salvi di Garlate è stata premiata per la capacità innovativa del processo produttivo - Il responsabile John Razza: «Grazie ai software riusciamo a dare ai clienti risposte in tempi più rapidi»

Un riconoscimento per la Carlo Salvi di Garlate: è stata premiata dalla società Ecotre Valente Srl di Brescia con il “Premio aziende simulazione e innovazione”, destinato alle realtà che abbiano messo in luce una spiccata capacità di innovazione nel settore delle presse, dei macchinari e degli impianti. Quattro le imprese premiate a livello italiano, due delle quali di Brescia.

La premiazione ha avuto luogo durante la cerimonia di consegna virtuale promossa nell’ambito del webinar dedicato alle novità nella simulazione.

John Razza, product & after sales manager di Carlo Salvi, intervistato da Pascal Rosselli, sales manager di Ecotre ha illustrato i profitti derivanti dall’inserimento e dall’utilizzo in azienda di un software di simulazione per lo stampaggio, sia in 2D, sia in 3D. In particolare si tratta di Deform, un applicativo d’avanguardia, molto conosciuto nel settore.

«Siamo entrati per la prima volta in contatto con il software Deform più di dieci anni fa grazie ad Ecotre. Da quel momento – ha spiegato Razza - siamo diventati inseparabili compagni di lavoro. La pluridecennale esperienza di Carlo Salvi nel mondo della deformazione del filo metallico ha trovato in Deform un prezioso alleato. Tecnicamente questo software di simulazione ci ha offerto importanti vantaggi in termini di accuratezza dei risultati, di estetica del componente, di precisione nel determinare i carichi e quindi nel selezionare la macchina corretta ad ottenere il pezzo e in ultimo, ma non per importanza, nella facilità di utilizzo e di introduzione dei dati».

Applicare le funzionalità di Deform, hanno aggiunto dalla Carlo Salvi, consente all’azienda di migliorare lo studio e la progettazione, quindi la realizzazione e la messa in macchina delle attrezzature. La nuova versione 3D, inoltre, permette di ottimizzare i servizi e vanta un maggior grado di accuratezza soprattutto nel caso della simulazione di particolari assialsimmetrici.

Durante lo svolgimento del webinar il tecnico specializzato nelle attrezzature in Carlo Salvi, Ugo Bonanomi, ha descritto i dettagli della realizzazione di una vite con cava di manovra per automotive attraverso l’utilizzo di una stampatrice progressiva a 5 stazioni. Alle telecamere è stato poi mostrato il particolare stampato e tutti i relativi passaggi, in cui si dimostra che Deform, riproduce fedelmente la realtà.

La collaborazione tra Carlo Salvi ed Ecotre ha una duplice valenza: «Porta valore aggiunto a entrambe le aziende e consente a Carlo Salvi di posizionarsi come società cliente-centrica, offrendo in tempi rapidi soluzioni innovative e precise in un mercato sempre più dinamico ed esigente».


© RIPRODUZIONE RISERVATA