Lecco, l’agenzia abbassa le serrande Viaggi a rischio per novanta
Anche l’agenzia di Lecco è chiusa

Lecco, l’agenzia abbassa le serrande
Viaggi a rischio per novanta

Mondo Vacanze, a Le Piazze, chiude per problemi finanziari

«Stiamo contattando i clienti, il fondo di garanzia li rimborserà»

Vacanze a rischio per una novantina di lecchesi che hanno prenotato le proprie ferie con l’agenzia viaggi Mondo Vacanze Srl, con punto vendita nel centro commerciale Le Piazze.

Il gruppo, con sede principale a Lentate sul Seveso e filiali anche a Somma Lombardo e Gallarate, ha infatti chiuso tutti i propri uffici a causa di «mancanza di disponibilità finanziaria», invitando i clienti che hanno effettuato una prenotazione con Mondo Vacanze ad avvalersi del fondo di garanzia, telefonando al 06-99705792.

Una chiusura improvvisa, con i telefoni delle agenzie che per tutta la giornata di ieri hanno squillato a vuoto, le pagine Facebook delle quattro filiali cancellate nel corso del pomeriggio e il sito web aziendale non più raggiungibile.

Sulla vetrata della sede di Lecco è stato affisso il cartello con la scritta “Chiuso per problemi interni”, seguita da un numero di cellulare a cui rivolgersi per chiarimenti. Dall’altra parte del telefono risponde il titolare di Mondo Vacanze, Luigino De Patto: «Innanzitutto vorrei chiarire che, a differenza di quanto scritto da qualcuno, noi non siamo assolutamente scappati e infatti c’è il mio numero affisso sulla vetrata dell’agenzia. Abbiamo avuto una grossa insolvenza finanziaria e quindi non siamo riusciti a pagare i fornitori. Avevamo chiesto un finanziamento a una banca per far fronte a questa situazione e attendevamo i soldi per il 24 agosto, ma l’istituto di credito a cui ci siamo rivolti non ha accordato il mutuo. Questo mancato prestito ci ha fatto affondare, ma specifico che non siamo falliti. Abbiamo ancora la speranza di riaprire anche se non sarà possibile in tempi brevi».

Resta però il problema di chi ha prenotato con Mondo Vacanze e rischia seriamente di non poter partire: «Stiamo chiamando tutti i clienti – aggiunge De Patto - per avvisarli dell’accaduto e per far sì che si avvalgano del fondo di garanzia che abbiamo come agenzia. Chi ha comprato un pacchetto di viaggio da noi, con partenze fino al 10 settembre, si vedrà rimborsato in toto, quindi il 100% di quanto speso per il viaggio non usufruito».

Per questi clienti l’unica speranza per riuscire comunque a partire è quella di contattare direttamente il tour operator con cui è stato prenotato il viaggio, andando sostanzialmente a ricomprare il pacchetto.

Per chi invece ha acquistato un viaggio da Mondo Vacanze con partenza dopo il 10 settembre la situazione è differente: «In questo caso – precisa Luigino De Patto - il fondo di garanzia paga direttamente il tour operator consentendo al cliente di partire, ma è necessario affrettarsi ad attivare la procedura. Per questa ragione stiamo contattando tutti i coloro che hanno acquistato un pacchetto da noi affinché si rivolgano subito al fondo».

La crisi finanziaria di Mondo Vacanze sta mettendo a rischio le ferie di 240 persone (considerando tutte e quattro le filiali) che hanno acquistato viaggi con partenze tra il 24 agosto e l’inizio del 2020. Di queste, 90 hanno prenotato attraverso l’agenzia di Lecco.


© RIPRODUZIONE RISERVATA