Lecco. Equitalia e Cna  Un accordo per un fisco amico
La firma del protocollo tra Cna Lecco-Como ed Equitalia

Lecco. Equitalia e Cna

Un accordo per un fisco amico

L’intesa prevede l’attivazionedi uno sportello telematico dedicato alla imprese

LECCO

Un nuovo canale di dialogo per migliorare e semplificare il rapporto tra Equitalia e il mondo produttivo. Grazie alla collaborazione tra gli uffici di Equitalia Nord e la Cna (Confederazione nazionale dell’artigianato) di Lecco e Como, le imprese artigiane avranno una corsia più veloce per avere assistenza sulle cartelle di Equitalia e ricevere in tempi brevi tutte le informazioni su rate, compensazioni o richieste di sospensione della riscossione, con l’obiettivo di trovare la migliore soluzione possibile ai casi esaminati.

Il protocollo d’intesa, sottoscritto dal direttore regionale Lombardia di Equitalia Nord, Mauro Pastore, e dal delegato della Cna Lecco e Como, Danilo Lillia, prevede l’attivazione dello sportello telematico, un servizio dedicato che facilita il dialogo e la collaborazione nell’azione di riscossione dei tributi.

L’accordo, che avrà la durata di due anni, si inserisce nel percorso di attenzione e ascolto intrapreso da Equitalia. Attraverso lo sportello telematico, accessibile dal sito internet www.gruppoequitalia.it, nell’area dedicata ad associazioni e ordini, i delegati di Cna Lecco e Como potranno ricevere assistenza o fissare un appuntamento per le situazioni più complesse e delicate.

«Lo sportello telematico consente di svolgere numerose operazioni dal computer senza dover andare agli sportelli - sottolinea Mauro Pastore – Un progetto innovativo che rientra nel percorso intrapreso da Equitalia per rendere più semplice e diretto il dialogo con le realtà produttive e conferma il nostro impegno nel semplificare gli adempimenti e offrire sempre maggiore assistenza».


© RIPRODUZIONE RISERVATA